09 lug 2012

FIOR DI SCRUB (detergente viso-scrub)

proprietà di Simona



FORMULAZIONE

FASE A
Latte di avena 54,8 (ho fatto bollire 12,5 gr di farina di avena integrale con 62g
gr di acqua distillata)
glicerina 1g
mousse de sucre 6g  sal 62/65

FASE B
alcol cetilico 5g
acido stearico 4,3g

FASE C
olio di Cartamo 2,5g
betaina 10g sal 34/37
allantoina 1g
oleolito pomodoro 1,8g 
(home made con olio extravergine di oliva)
lauryl glucoside 5g sal 50/53
perle di jojoba mezzo cucchiaino
fragraza iris 3 gtt 
Cosgard 0,6g
Ph 5

SAL 10,25%

proprietà di Simona




PROCEDIMENTO
Facciamo il latte di avena prima di tutto, facendo bollire per circa 6-8 minuti l'acqua con la farina di avena integrale, dopo ho filtrato il tutto con un colino e della garza ed ho prelevato solo quello che mi serviva. Ho lasciato raffreddare ed ho aggiunto la glicerina e il primo tensioattivo. Ora tocca alla fase b, ho messo tutto a bagnomaria (il burro di albicocca l'ho inserito quasi alla fine in quanto si scioglie a circa 38°) e una volta fuso tutto, l'ho inserito nella fase a, frullando si è sbiancata ed è avvenuta l'emulsione (si sono formate delle piccole bollicine, dovute al tensioattivo, ma lasciando raffreddare andranno via). Ora tocca alla fase c, ho messo prima l'oleolito e l'allantoina in modo da farla disperdere per bene (mi raccomando non abbiate fretta in questa fase). Poi ho aggiunto la betaina, l'argilla viola e con l'aiuto di un cucchiaio (mi raccomando di plastica) ho mescolato gli ingredienti. Ora è la volta dell'olio di cartamo, caolino, lauryl glucoside e le perle di jojoba, inserite il tutto nella fase a+b precedentemente ottenuta e aiutatevi con un cucchiaio per non creare altre bolle. 




Ecco le bellissime perle di Jojoba di Aromazone, unite al colore dell'emulsione sono fantastiche sia come resa estetica che come efficacia nell'utilizzo del prodotto.


Ora tocca alla fragranza, cosgard e anche se sarà difficile misurate il Ph Il mio era 5 senza bisogno di correggerlo con acido lattico, infine mettetelo nel vostro contenitore. Ho voluto creare una Sal con percentuale da detergente intimo in modo tale da avere una detersione delicata.



proprietà di Simona




CONSIDERAZIONI PERSONALI:
Usate questo detergente sulla pelle asciutta del viso, risulterà cremoso, le perle di jojoba rendono facile l'esfoliazione ma allo stesso tempo è delicata. Ho preferito provarla con la pelle asciutta perchè le perle di jojoba sono talmente sottili che con la pelle bagnata poteva capitare di non sentirle. Una volta deterso con Fior di scrub, il viso risulta straordinariamente morbido, luminoso e profumato grazie alla fragranza floreale usata. Con il passare dei giorni il colore viola dello scrub diventerà meno forte ma la sua cremosità e detergenza sono perfetti.

proprietà di Simona



PERCHE' HO USATO QUESTE MATERIE PRIME: 
Avena:  Grazie alla sua elevata dermocompatibilità, la farina di Avena è da sempre largamente impiegata in molte forme cosmetiche come polveri aspersorie, paste dermiche, prodotti destinati alla pelle dei bambini e alle cuti delicate e facilmente arrossabili. Grazie alle sue proprietà idratanti e lenitive, inoltre, l'Avena viene spesso aggiunta a prodotti detergenti (saponi, preparati per bagno, ecc.) per renderli meglio tollerati dalla pelle. La moderna cosmesi si avvale soprattutto degli estratti di Avena, caratterizzati da specifici principi attivi utili nel proteggere la pelle, contrastare i segni dell'invecchiamento e stimolare il rinnovamento cutaneo. Dalla cariosside dell'Avena, contenente dal 45 al 50' di polisaccaridi, viene ad esempio estratto il beta-glucano, un idrocolloide ad alto peso molecolare con una originale sequenza di legami: i legami beta-1,3 sono distribuiti sulla quarta o quinta posizione lungo la catena delle molecole di glucosio unire da legami beta-1,4. Tale struttura tridimensionale assicura una pronunciata stabilità in acqua del polimero. Come altri colloidi idrofili, il beta-glucano presenta una marcata capacità di legare l'acqua e cederla allo strato corneo dell'epidermide (azione idratante), accanto ad una buona azione protettiva della pelle nei confronti di agenti irritanti chimici e fisici; grazie al suo elevato potere filmogeno, inoltre, applicato sulla superficie cutanea impartisce alla pelle un tocco piacevolmente morbido e vellutato. In studi recenti, infine, è stata dimostrata per il beta-glucano un'efficace attività inibente della xantina ossidasi, enzima endogeno in grado di generare perossido di idrogeno e radicali liberi per trasformazione del substrato xantina in acido urico: una concentrazione di appena lo 0,5% di beta-glucano ha garantito la sopravvivenza del 100% delle cellule in colture di fibroblasti umani (le cellule del derma) sottoposti all'azione dell'enzima. Tra gli altri composti del fitocomplesso dell'Avena possiamo poi citare le avenantramidi, sostanze il cui potere disarrossante ed antipruriginoso è stato dimostrato, in vivo, a concentrazioni anche molto basse e su cute sottoposta a irradiazione UV. In virtù di tali caratteristiche, gli estratti di Avena risultano ingredienti molto interessanti per la formulazione di prodotti per pelli delicate e facili all'arrossamento nonché per pelli con tendenza all'acne e all'iperseborrea, in prodotti anti-aging, nei preparati pre- e doposole ed i tutti i cosmetici ad azione protettiva e riparativa cutanea. 
Burro Albicocca: Un burro estremamente delicato e con una gradevole e leggera profumazione tutta naturale, ha un alto potere tonificante per le pelli spente , secche , che devono ritrovare luce e turgore oltre che nutrimento profondo. Un burro estremamente leggero da spalmare ,unge davvero poco e si assorbe subito. Ricco dei principi nutrienti e illuminanti delle albicocche ,oltre che di un potere rinnovatore delle cellule della pelle. Consigliato per chi ha la pelle delicata, a chi deve tonificare , addolcire , illuminare, equilibrare la pelle del viso del decoltèe e del corpo.
Olio di cartamo:  L'olio di cartamo è molto diffuso negli Stati Uniti d'America soprattutto in virtù dell'elevata stabilità all'ossidazione, nonostante l'alto grado di insaturazione. La caratteristica principale dell'olio di cartamo è quella di essere un ottimo idratante, illumina il colorito del volto e rende vellutata la pelle.
Oleolito pomodoro:  E' ottimo perchè contrasta i radicali liberi come qualsiasi frutto rosso e in più dona un colore luminoso alla nostra pelle grazie alla grande concentrazione di licopene.
Argilla viola: L'argilla viola è ottenuta dalla macinazione di differenti argille naturali. Ricca di silice e bassa concentrazione di sali minerali, è meno assorbente di argilla verde. E' quindi ideale per purificare e pulire la pelle secca e delicata.
Argilla bianca o caolino: é una terra bianca con proprietà simili all'argilla verde, ma con la caratteristica di essere più delicata sulla pelle. è generalmente usata quindi su trattamenti viso e per pelli delicate e facilmente irritabili da sola o miscelata con altri tipi di argille. Viene usata in molte situazioni più frequentemente dell'argilla verde in quanto più tollerata.
Perle di jojoba: gocce di olio di jojoba idrogenato, colorato con un pigmento minerale.


Creazione di Simona

POTREBBE INTERESSARTI: TEORIA DELLO SCRUB


Seguici su Facebook: FREYA KOSMETIK'S PAGE
Ci trovi anche su Twitter: https://twitter.com/FreyaKosmetik



Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare. Si declina ogni responsabilità per allergie individuali verso gli ingredienti descritti.  

Creative Commons LicenseIl contenuto di questo blog, testi, foto, formulazioni, è protetto da licenza sui diritti d'autore rilasciati da Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported  License E' vietato utilizzare le opere qui contenute  senza citare gli autori ed il blog come fonte e senza esplicita autorizzazione richiesta  a Dario e Simona, è altresì vietato modificare le opere contenute in Freya Kosmetik.

6 commenti:

  1. Eccezionale! Io sono troppo pigra per farmi da sola i prodotti ma questo mi ispira tantissimo, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Shoegal dovresti provare perchè è davvero eccezionale per la sua cremosità, deterge in maniera delicata e poi cosa c'è di più bello che creasi un prodotto handmade, spero di ricevere un tuo commento con scritto, anch'io l'ho fatto ;) a presto Simona

      Elimina
  2. Questo lo devo assolutamente provare è stupendo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Barbara, io te lo consiglio è davvero una nuvola soffice sul viso e non secca minimamente la pelle...aspetto il tuo parere un abbraccio
      Simona

      Elimina
  3. Eccezionale è dir poco.
    Io lo uso una volta a settimana, dovrei più spesso?
    Cosa mi consigliate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudietta, ti consigliamo di usarlo una max due volte a settimana, altrimenti la pelle verrebbe troppo stressata anche se è un detergente delicato...brava continua a curare sempre la tua pelle e avrai delle grande soddisfazioni un abbraccio
      Simona&Dario

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...