03 ago 2012

SCRUB LABBRA


In ogni momento dell'anno adoro vedere le mie labbra ben curate e morbide, e adoro mettere un bel rossetto senza la presenza di quelle fastidiose pellicine secche, che si formano quando trascuriamo quei meravigliosi petali, che attirano immediatamente l'attenzione di chi ci osserva. A volte anche un burrocacao autoprodotto non aiuta questo fastidioso ma facilmente risolvibile problema. Prima di tutto evitiamo di strappare la pelle secca presente sulle labbra, creerebbero dei solchi sulle nostre mucose, e anche i baci più leggeri non verrebbero assaporati come si deve. Ora passiamo alla ricetta, una base e una un pò più completa ma ugualmente meravigliose e utili:



FORMULAZIONE
ricetta base
1 cucchiaino di miele
1/2 cucchiaino di zucchero di canna
oppure
1/2 cucchiaino di zucchero semolato bianco

ricetta completa
scrub blu
cera bianca 1,2g
burro karitè 4g
burro di aloe 4g
miele 1/2 cucchiaino
colorante alimentare q.b.
perle di jojoba 1/2 cucchiaino
o.e. eucalipto 1gtt

scrub bianco

cera bianca 0,6g
olio di cocco 6,6g
burro di aloe 6,6g
oleolito cacao 2g
miele 1/2 cucchiaino
aroma vaniglia 1 gtt
zucchero semolato bianco 1/2 cucchiaino





PREPARAZIONE:
La ricetta base la consiglio per chi non ha tempo e voglia di fare uno scrub più complesso, basta mettere il miele e poi lo zucchero mescolarli tra loro e spalmarli e poi strofinarli sulle vostre labbra, per almeno 3-4min, ho consigliato due tipi di zucchero per ogni esigenza, io preferisco quello di canna ma per qualcuno potrebbe essere troppo aggressivo, e allora potete optare per lo zucchero bianco semolato. La ricetta più completa è molto semplice da fare, per la parte blu basta mettere in un bicchierino o beker la cera, una volta sciolta aggiungete il burro di karitè e aspettate che anche questo si sia fuso completamente. Fate raffreddare il tutto e poi aggiungete il burro di aloe che con il leggero calore dei due componenti si scioglierà molto velocemente (ho preferito non metterlo con gli altri 2 prodotti, a bagnomaria, perchè temperature troppo alte separano la parte grassa da quella liquida, e poi l'aloe si rovinerebbe e noi vogliamo ancora tutte le proprietà di questo burro). Aggiungiamo gli ultimi ingredienti miele, colorante, perle di jojoba ed o.e., uniamo il tutto per bene e lasciamo riposare perchè ora tocca alla parte bianca. Anche per questo passaggio abbiamo bisogno di un bicchiere o un beker e mettiamo la cera bianca, l'olio di cocco, facciamo sciogliere il tutto a bagnomaria, una volta tolto dal fuoco aspettiamo che si raffreddi un pò e aggiungiamo il burro di aloe e l'oleolito di cacao, fatto in olio di girasole bio. Ora non ci resta che mettere il miele, l'aroma e lo zucchero. Ora travasiamo il tutto nel nostro contenitore e godiamoci il nostro scrub quando vogliamo, dura per un bel pò anche fuori dal frigo, ma ricordiamo di fare questa coccola almeno una volta a settimana.







CONSIDERAZIONI PERSONALI:  
adoro strofinare sulle labbra questi due scrub, il primo è molto dolce e aggressivo rispetto al secondo, per la presenza dello zucchero di canna ma le mie labbra resistono tranquillamente. Ora passiamo alla seconda ricetta, mi piace la sua consistenza, è molto morbida al tatto e quando viene a contatto con il calore delle labbra, si scioglie lasciando i granelli di zucchero e le perle di jojoba che aiutano il nostro elisir di bellezza, potremo sentire il sapore dolce della vaniglia e quello più pungente dell'eucalipto. Io li adoro tutti e due ma per pigrizia preferisco fare il secondo, che tengo sempre a portata di mano, consiglio di mettere un buon burrocacao in maniera di ri-idratarle e per baci super morbidi e sensuali, dopo lo scrub.


PERCHE' ABBIAMO USATO QUESTE MATERIE PRIME:
Cera bianca: chiamata anche cera alba, non è altro che la cera gialla sbiancata per azione dell’aria e della luce o con mezzi chimici ossidanti (cloro, acido cromico, acqua ossigenata). è una massa fragile, poco untuosa al tatto, di debole e particolare odore. Fonde a 63-65° C in un liquido incolore e limpido.
Burro karitè: facilmente assorbito dalla pelle, ricco di acidi grassi essenziali e vit A, D, E ed F. Molto idratante, nutriente tonificante.Lanolina: emolliente, ammorbidisce e leviga la pelle. Offre una barriera protettiva per la pelle, idratante e ottimo anti-rughe. Ottimo per dare lucentezza ai balsami labbra e lucidalabbra.
Miele: antisettico, emolliente, rigenerante, idratante e purificante.  
Perle di jojoba: gocce di olio di jojoba idrogenato, colorato con un pigmento minerale.
Olio di cocco: estratto dalla polpa essiccata delle noci di cocco, trasparente con la particolarità di diventare solido a bassa temperature. Utile per le propietà antibatteriche ed emollienti. Ricco di acido laurico molto.
Oleolito cacao:dona tonicità, vitalità e lucentezza alla pelle.  



La fonte della bellezza è dentro ognuno di NOI


Creazione di DARIO&SIMONA


Sei interessato al nostro libro e vuoi saperne di più? Clicca qui!



Clicca qui per vedere i nostri video sul canale youtube di Brigantia Channel.

Clicca qui per andare alla Pagina Facebook dedicata al nostro libro "Cosmesi Naturale".

Segui Freya Kosmetik su Facebook: Freya Kosmetik's page
Ci trovi anche su Twitter: @FreyaKosmetik
Ci trovi anche su Pinterest:  Profilo Pinterest Freya Kosmetik

Creative Commons License

Il contenuto di questo blog, testi, foto, formulazioni, è protetto da licenza sui diritti d'autore rilasciati da Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported  License E' vietato utilizzare le opere qui contenute senza citare gli autori ed il blog come fonte e senza esplicita autorizzazione richiesta  a Dario e Simona, è altresì vietato modificare le opere contenute in Freya Kosmetik.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare. Si declina ogni responsabilità per allergie individuali verso gli ingredienti descritti.  



9 commenti:

  1. Molto interessante e soprattutto estremamente utile.
    Interessanti le differenti varianti che permettono anche alle principianti un facile approccio all'auto-produzione.
    Grazie :)

    RispondiElimina
  2. Mia cara zia Margy, grazie a te che riesci sempre a capire il nostro punto di vista...a presto
    Simona

    RispondiElimina
  3. Ciao,volevo chiedervi informazioni riguardo l'oleolito di cacao,quale metodo usate per prepararlo? Si può usare l'olio d'oliva o è necessario l'uso di oli più "leggeri"? Grazie:)

    RispondiElimina
  4. Mia cara Hades, io preparo l'oleolito di cacao con olio di girasole che difficilmente si irrancidisce e in più la pelle lo assorbe facilmente. Puoi usare qualsiasi olio non c'è nessun problema, è un ottimo oleolito per illuminare il viso, quindi ti consiglio un olio non troppo pesante. Ti ricordo che il cacao è anche un ottimo anticellulite e per renderlo ancora più efficace puoi mettere anche della cannella in polvere ed avrà anche un profumo celestiale. Se sei anche tu un amante del cacao e delle sue proprietà come me, ti consiglio cacao e vaniglia è eccezionale, profumo paradisiaco. Ti spiego come ho fatto il mio, ho messo un cucchiaino di cacao amaro in polvere (senza zucchero e senza aromi) in 50gr di olio di girasole. Ho lasciato macerare per 30 giorni agitando ogni giorno. L'odore è buonissimo e anche le sue proprietà a presto e grazie.
    Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,sei stata gentilissima nel rispondermi mi hai dato dei consigli molto utili,sai cosa ti dico che userò sia la cannella che la vaniglia adoro queste due profumazioni!! Ciao:)

      Elimina
  5. Cara Hades, figurati è stato un piacere vedere il tuo commento e sono felice di esserti stata utile grazie a te e a presto.
    Simona

    RispondiElimina
  6. ciao.... ma dove compro il burro di aloe?

    RispondiElimina
  7. ma i due scrub vsnno poi uniti o sono due scrub differenti da usare o l'uno o l'altro?scusa ma nn l'hocapito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro/a Anonimo, il burro di aloe lo puoi fare anche tu nel nostro blog puoi trovare la ricetta questo è il link http://freyakosmetik.blogspot.it/2012/07/burro-di-aloe-lenitivo-formulazione.html altrimenti puoi acquistarlo sul sito Gracefruit. Per quanto riguarda i due scrub puoi unirli o puoi metterli nella jar in maniera separata come puoi vedere nella foto. Poi quando lo usi cerca di prelevare entrambi gli scrub. Se hai altri dubbi scrivici a presto
      D&S

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...