08 gen 2013

GEL CONTORNO OCCHI

A BASE DI MELILOTO, ROSA, MIRTILLO, CAFFEINA E VITE ROSSA... 

IDRATANTE, ANTI-AGE, CONTRO OCCHIAIE E BORSE SOTTO GLI OCCHI...

"Gli occhi sono lo specchio dell'anima"... ma spesso borse e occhiaie rendono opaco il nostro sguardo... Ed allora abbiamo pensato a qualcosa che potesse ridare un pò di luce al nostro sguardo appesantito spesso da questi inestetismi. Rimane chiaro che è impossibile eliminare del tutto queste imperfezioni, ma possiamo ricorrere a qualche espediente almeno per attenuarle un pò e da poter sicuramente usare come base prima del make-up al contorno occhi, a tal proposito potete visionare il CORRETTORE PER OCCHIAIE!

Fanno da protagonisti in questa formulazione i macerati idroglicerici di meliloto e di petali di rosa rumba freschi, la caffeina e gli estratti secchi di vite rossa e mirtillo, il tutto incorniciato dall'idrolato di geranio ed il gel di acido ialuronico! 

Vediamone insieme la formulazione:


FASE A 

 Idrolato di Geranio 10g      
Acqua demineralizzata 80,6g        
Caffeina 2g        
Farina Semi di Carrube 0,8g      

FASE B

Macerato Idroglicerico di Rosa Rumba 2g      
Macerato Idroglicerico di Meliloto 2g 
Gel di Sodio Ialuronato 2g     
Estratto secco di mirtillo 1 pizzico
Estratto secco di vite rossa 1 pizzico
Conservante Cosgard 0,6g    
Ph 6


Il Meliloto (Melilotus Officinalis) per uso esterno viene utilizzato in infuso o in macerato idroglicerico, questa pianta contiene derivati cumarinici, tannini e flavonoidi, tra le cumarine quella presente maggiormente è il melilotoside, l'azione principale è svolta sul drenaggio linfatico, ma viene anche impiegata come astringente, come blando decongestionante delle infiammazioni della pelle, delle palpebre, delle zone attorno gli occhi, da usare ovviamente senza abusi e con cautela. Il suo nome deriva dal greco "melilotos" e significa "Loto del Miele" in riferimento all'odore di miele emanato dai suoi fiori, tra i suoi nomi popolari troviamo quello di Erba Vetturina in quanto i cavalli ne sono così ghiotti da interrompere il traino per cibarsene. Il periodo balsamico per la raccolta è durante la fioritura in maggio-settembre. 




I petali di Rosa, io ho utilizzato petali di rosa rumba freschi per il loro delicato profumo, ma potete sostituire tranquillamente con quelli di altre rose, hanno proprietà antiinfiammatorie, lenitive ed astringenti e si raccolgono in maggio-giugno recidendo il bocciolo ed eliminando il ricettacolo con i sepali. I petali della Rosa canina hanno proprietà analoghe a quelli delle altre rose, quindi se avete la fortuna di disporre di bei cespugli di questa rosa utilizzate pure i suoi petali. L'infuso di petali di rosa è anche usato per impacchi sulle palpebre e le zone interessate. Mi raccomando usate petali di rose che non hanno subito trattamenti chimici, no tassativo alle rose acquistate dai fiorai. Usate solo quelle raccolte in campagna e zone isolate dal traffico.


Rosa Rumba. Il colore del fiore varia dal giallo allo scarlatto, in base allo stadio di apertura del boccio. Il suo profumo è delicato e fruttato.

Il Mirtillo nero (Vaccinium myrtillus) tra le proprietà più conosciute vanta quella dell'essere astringente e di buone proprietà protettrici vasali, ma è anche antiinfiammatorio. Pianta ricca in antocianine, flavonoidi e tannini. 



La Vite (Vitis Vinifera) soprattutto le foglie della particolare Vite Rossa che si raccolgono in autunno, sono particolarmente ricche in polifenoli ed hanno proprietà antinfiammatorie e protettrici dei capillari.



Passiamo adesso al procedimento per produrre il nostro gel contorno occhi che potete poi riporre comodamente in un dispenser con tappo dosatore oppure in un contenitore roll-on.

Per prima cosa pesiamo la nostra quantità di caffeina in polvere. 


Scaldiamo la quantità d'acqua ed idrolato e poi mettiamo dentro la caffeina e mescoliamo fin quando si sarà completamente disciolta e dispersa. Potete aiutarvi anche con un frullino per fare più rapidamente.



Non appena la caffeina si è disciolta mettiamo la quantità di farina di semi di carrube e mettiamo a bagnomaria a fuoco bassissimo il contenitore e mescoliamo fin quando non si addensa il tutto e otteniamo il gel, adesso togliamo il contenitore dal bagnomaria e lasciamo raffreddare.



Non appena il tutto si è raffreddato aggiungiamo i macerati idroglicerici di meliloto e rosa, poi il gel di sodio ialuronato, gli estratti secchi ed il conservante e mescoliamo ad ogni aggiunta.




Misuriamo il Ph e portiamolo a 6. Imbottigliamo ed etichettiamo ed il nostro gel contorno occhi è pronto per l'utilizzo. Abbiamo preferito l'applicazione tramite roll-on in quanto possiamo anche giovare di un piacevole massaggio, il gel si asciuga rapidamente una volta steso donando luminosità e attenuando i segni di stanchezza e appesantimento dello sguardo. Un altro efficace trattamento per le occhiaie è la MASCHERA CONTORNO OCCHI che unita in sinergia a questo gel ci aiuterà ad attenuare questo inestetismo.



La fonte della bellezza è dentro ognuno di NOI!

Creazione di DARIO&SIMONA



Sei interessato al nostro libro e vuoi saperne di più? Clicca qui!



Clicca qui per vedere i nostri video sul canale youtube di Brigantia Channel.

Clicca qui per andare alla Pagina Facebook dedicata al nostro libro "Cosmesi Naturale".

Segui Freya Kosmetik su Facebook: Freya Kosmetik's page
Ci trovi anche su Twitter: @FreyaKosmetik
Ci trovi anche su Pinterest:  Profilo Pinterest Freya Kosmetik

Creative Commons License

Il contenuto di questo blog, testi, foto, formulazioni, è protetto da licenza sui diritti d'autore rilasciati da Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported  License E' vietato utilizzare le opere qui contenute senza citare gli autori ed il blog come fonte e senza esplicita autorizzazione richiesta  a Dario e Simona, è altresì vietato modificare le opere contenute in Freya Kosmetik.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare. Si declina ogni responsabilità per allergie individuali verso gli ingredienti descritti.  

8 commenti:

  1. Finalmente son riuscita ad avere due minuti per leggere questo nuovo articolo.
    Ormai lo sapete che sono un'accanita vostra sostenitrice e che ogni vostra ricetta per me è una goduria...quindi non mi resta altro che mettermi tranquillamente a preparare questo magnifico gel :-)
    Un bacione
    Lalla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Lalla l'accanimento è reciproco eheheh questo gel si prepara molto velocemente, si asciuga davvero subito dopo che lo si spalma e dà ottimi risultati soprattutto se applicato come base per il make-up!!!

      Un bacione
      DARIO&SIMONA

      Elimina
  2. Complimenti mi piacete tanto,spiegate x chi come me tutte le proprietà delle piante che usate in ogni vostro preparato crema ,gel,ecc.. che dirvi siete ,siete!!!BRAViSsimiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima!!!
      Un caro saluto e grazie per averci letto!
      DARIO&SIMONA

      Elimina
  3. Salve ragazzi, volevo dirvi che il risultato del gel è eccezionale.
    Via le borse, via le occhiaie ed il viso riacquista lucentezza.

    Siete in gambissima ;)

    RispondiElimina
  4. funzionerà anche per me? le mie nn son più borse ma... valigie :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Randi, possiamo dire che questo gel, in sinergia con la maschera che ti linkiamo può attenuare questo problema ma non illudiamoci, nulla scompare del tutto, ma ricorda la cura più efficace è la costanza nei tratamenti! http://freyakosmetik.blogspot.it/2013/01/maschera-per-prevenire-e-schiarire-le.html

      Un caro saluto
      DARIO&SIMONA

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...