23 gen 2014

MASCHERE VISO DA CONSERVARE

MASCHERA VISO IDRATANTE ALLA ROSA E MASCHERA VISO PURIFICANTE ALLA MELA

(foto google)

Finalmente eccoci di nuovo con una nuova sperimentazione, finalmente soprattutto per noi, che tra mille impegni, purtroppo abbiamo trascurato il nostro mondo virtuale, ma basta con le scuse e parliamo della nostra nuova ricetta. Quante volte ci capita di volerci prendere cura del nostro viso ma la stanchezza fisica e mentale prende il sopravvento e allora posticipiamo le nostre coccole cosmetiche. In realtà non fa bene trascurarsi e allora perché non avere sempre a portata di mano una maschera fresca e genuina fatta con le nostre mani? ecco a voi la nostra preparazione.


FORMULAZIONE
Maschera Idratante alla Rosa

Argilla Bianca o Caolino 9,7g
Argilla Rossa 3g
Farina di Mandorle 1,5g
Glicerina 1g
Polvere di Yougurt 2g
Miele 1g
Oleolito di Vaniglia hand made 2g
Olio di Aloe 1,8g
Idrolato di Rosa 15g
Olio Essenziale di Rosa 2 gocce
Cosgard 7 gocce



PREPARAZIONE: 
Pesate tutte le polveri e mettete il tutto in un contenitore che sia di plastica, vetro o ceramica. Visto che maneggiamo l'argilla ricordiamo di non usare mai metallo.


Amalgamate le polveri, non ci resta che aggiungere le parti liquide ovvero glicerina, oli, miele, idrolato, olio essenziale e conservante.


Avremo una pastella liscia e omogenea, i granuli che si vedono dalla foto sono dovuti dalla farina di mandorle che ha elevato potere lenitivo.


CONSIDERAZIONI PERSONALI:
Consigliamo di spalmare la maschera con un pennello per due motivi, prima di tutto la maschera verrebbe spalmata in maniera omogenea e in secondo luogo si contaminerebbe il meno possibile la nostra maschera. Una volta usata si consiglia di conservarla in frigo, ed ha una scadenza di circa 3 mesi. Una volta applicata sulla pelle nel giro di 3 minuti si asciuga, con una semplice spugnetta levatrucco potete eliminare la maschera sul viso. Vi lascerà la pelle delicatamente pulita e profumata. Consigliatissima per le pelli molto delicate, l'argilla rossa ha un effetto purificante ma non aggressivo.




FORMULAZIONE
Maschera Viso Purificante

Argilla Rashoul o Ghassoul 4,5g
Argilla Bianca o Caolino 7,2g
Miele 1,5g
Glicerina 1g
Oleolito di Vaniglia hand made 2,5g
Clorofilla 0,9g
Idrolato di Salvia 6g
Olio Essenziale di Timo 3 gocce
Olio Essenziale di Lavanda 2 gocce
Cosgard 7 gocce


PREPARAZIONE:
Come la maschera precedente inseriamo per prima tutti gli ingredienti in polvere e amalgamiamoli per bene. Successivamente inseriamo gli oli, il centrifugato di mela che può essere sostituito con del gel di aloe, idrolato, oli essenziali e conservante.


Questa maschera apparirà liscia, omogenea e profumata.


CONSIDERAZIONI PERSONALI:
E' consigliata per le pelli miste e grasse, l'azione del ghassoul, della mela, della salvia e del timo purificheranno anche le pelli più impure. Teniamo in posa circa 3 minuti, appena sentiamo che tira eliminiamola con una spugnetta levatrucco, e ricordiamo di fare la pulizia del viso almeno una volta a settimana. Avremo una pelle luminosa, pulita e fresca.



Ora non abbiamo più scuse anche le nostre maschere sono pronte e basteranno davvero pochi minuti per sentirci più belli....alla prossima ricetta.

La fonte della bellezza è dentro ognuno di NOI!

Creazione di DARIO&SIMONA


Sei interessato al nostro libro e vuoi saperne di più? Clicca qui!



Clicca qui per vedere i nostri video sul canale youtube di Brigantia Channel.

Clicca qui per andare alla Pagina Facebook dedicata al nostro libro "Cosmesi Naturale".

Segui Freya Kosmetik su Facebook: Freya Kosmetik's page
Ci trovi anche su Twitter: @FreyaKosmetik
Ci trovi anche su Pinterest:  Profilo Pinterest Freya Kosmetik

Creative Commons License

Il contenuto di questo blog, testi, foto, formulazioni, è protetto da licenza sui diritti d'autore rilasciati da Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported  License E' vietato utilizzare le opere qui contenute senza citare gli autori ed il blog come fonte e senza esplicita autorizzazione richiesta  a Dario e Simona, è altresì vietato modificare le opere contenute in Freya Kosmetik.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare. Si declina ogni responsabilità per allergie individuali verso gli ingredienti descritti.  

8 commenti:

  1. che belle queste maschere, assolutamente da provare *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie So Fashion...devi provarle anche tu ;)

      Elimina
  2. ciao ragazzi, sono alle prime armi con lo spignatto ma mi piace molto la maschera per pelli delicate!
    volevo chiedervi alcuni consigli, in quanto non ho tutte le materie prime giuste:
    - l'argilla rossa posso ometterla e fare tutto con l'argilla bianca?
    - polvere di yogurt, mai sentita? posso sostituirla con qualcos'altro?
    - olio di aloe, va bene anche il gel?

    grazie mille se rispondete alle mie domande da principiante!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina,
      grazie per averci scritto e certo che puoi fare queste sostituzioni, al posto dell'argilla rossa puoi mettere quella bianca, al posto della polvere di yougurt (puoi trovarla su gisellamanske) puoi mettere una polvere di latte liofilizzato di cocco, si trova facilmente nei negozi etnici, (puoi vedere la confezione nel nostro post polvere da bagno idratante e profumata) altrimenti puoi fare una quantità più piccola e inserire dello yogurt fresco, questo elemento aiuta a creare una maschera idratante. Al posto dell'olio di aloe puoi inserire il gel di aloe ma aggiungi solo 0,8gr e la restante parte 1gr di olio, uno qualsiasi. Speriamo di avere risposto al meglio ai tuoi dubbi, il nostro compito è proprio quello di aiutarvi quindi siamo noi che diciamo grazie a te ^_^. Se vuoi farci vedere la tua maschera puoi inserire la tua foto nella nostra pagina facebook...a presto
      D&S

      Elimina
    2. Aspettavo la vostra risposta con ansia perchè non ho mai trovato una ricetta per una maschera "duratura" e conservabile. Grazie mille!

      Elimina
    3. e noi aspettiamo le tue recensioni e le tue foto a presto Valentina
      D&S

      Elimina
  3. Ciao ragazzi, innanzitutto complimenti per queste maschere e per il lavoro che fate. Vorrei porvi una domanda: non ho il conservarte, potrei mescolare tutte le polveri con il miele e al momento del bisogno aggiungere la fase acquosa? Considerando che sarebbe così un prodotto anidro, la presenza del miele causerebbe problemi per la conservazione? La mia idea prendeva spunto dai detergenti per il viso lush, che hanno una consistenza pastosa e che con l'aggiunta di acqua possono essere spalmate. Il miele mi servirebbe per raggiungere più o meno quella consistenza. Grazie in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabriele, grazie per averci scritto. Assolutamente si, può essere un ottima soluzione, se non ci sono elementi acquosi il prodotto si mantiene inalterato senza problemi. E poi il miele è l'antisettico per eccellenza in natura...facci sapere come ti trovi e puoi postare anche una foto sulla nostra pagina facebook. Un ottimo spunto per tutti gli altri lettori D&S

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...